News

 

ARTICOLI

Il mercato aMilano è cool: le 5 tappe obbligate per street gourmand

 

Tempo fa il mercato era il regno indiscusso del pensionato con il carrellino della spesa a caccia di offerte, mentre oggi il mercato aMilano è diventato cool. Nascono dappertutto, negli ex scali ferroviari o in luoghi abbandonati a cui viene rifatto il look. Propongono street food, prodotti di nicchia, piccoli produttori selezionati, showcooking con chef quotatati e aperitivi per giovani milanesi radical-chic. Farci la spesa è una missione solo per portafogli di un certo peso, ma questo poco importa perchè al Milanese Imbruttito il pago-pretendo e il posto finto-trasandato-ma-ricercato, piace molto

 

 

Nato nel 1929, è il classico mercato Comunale coperto milanese, brutto fuori e bello dentro. Un’oasi di profumi e delizie in un posto in cui non te l’aspetti. Qui, oltre a frutta, verdura e carni fresche, potrete trovare prodotti ricercati come lo Chantal Vieux dell’Alta Loira, il salame Aquilano di Norcia o il pane di Altamura, chicche da farci un figurone alla prossima cena casalinga di gruppo.
Perché sì: Una sola Coquille Saint Jacques  gratinata (quelle che i giargiana chiamano Capesante) vale più di mille sashimi surgelati, e il pesce della pescheria Pedol è top. Da poco prepara e consegna a domicilio anche del buon sushi.
Dove: Piazza Wagner
Orari: tutti i giorni dalle 8:30-13 e 15:30-19:30 – Sabato orario continuato

 

 

Tra le 100 migliori botteghe di Milano..

A Milano, come in ogni città, molti abitanti hanno una bottega del cuore. Si tratta di quel negozietto alla giusta distanza da casa, dove si ricevono sempre un saluto e un sorriso, in cui si va certi di trovare buoni consigli e prodotti di qualità. A COOKING FOR ART SI DECIDERÀ ANCHE QUAL È LA MIGLIOR BOTTEGA DELLA CITTÀ, A MILANOMa con tanti quartieri e migliaia di proposte, qual è effettivamente la migliore bottega della città? Se lo sono chiesti Luigi Cremona, Lorenza Vitali e Perla Ambrosetti di Witaly, organizzatori di Cooking for Art, la manifestazione gastronomica che prenderà vita dal 26 al 28 novembrepresso lo spazio W37, in via Watt 37. In quest’occasione si eleggeranno il Miglior Chef Emergente, il Miglior Pizza Chef Emergente e la Miglior Sala Emergente del Nord Italia per il 2017; ma si deciderà anche quale sia la miglior bottega della città, secondo gli stessi abitanti di Milano.

 

Le 100 migliori botteghe di Milano

 

 

DICONO DI NOI

https://www.yelp.fr/biz/mercato-comunale-wagner-milano

 

“Nato nel 1929 e recentemente ristrutturato, questo storico mercato della vecchia Milano conserva ancora la propria atmosfera. “Nascosto” all’esterno da negozi di verdura, fiori e bigiotteria, ospita al proprio interno numerosi negozietti di generi alimentari: salumi, formaggi, carne, pesce, frutta, verdura, pane, cibi bio, vini e specialità gastronomiche. La qualità è sempre ottima, ed i prezzi spesso non proprio popolari. Personalmente mi sento di consigliare a tutti il pesce dei fratelli Pedol, considerato uno dei migliori della città; i proprietari dispongono anche di un banco dedicato alla preparazione di sushi fresco sul momento, secondo i desideri del cliente. Il mercato è permanente, aperto dal lunedì al sabato. Consiglio chi non lo conoscesse di passare a darvi un’occhiata se interessato, per l’atmosfera e per la qualità dei prodotti in vendita”

 

ARTICOLO CORRIERE DELLA SERA